Cronaca

Succivo, colpi di pistola contro casa del ras dei casalesi Salvatore Mundo

di Redazione

Succivo (Caserta) – Alcuni colpi di pistola, almeno cinque, sono stati esplosi ieri sera a Succivo, nel Casertano, contro la casa di Salvatore Mundo, alias “O Mister”, esponente del clan dei casalesi, attualmente in carcere. – continua sotto – 

Nell’abitazione, in corso Umberto, c’erano i familiari di Mundo, cognato dell’ex boss Orlando Lucariello di Gricignano, ma non si sono registrati feriti. Quattro proiettili hanno raggiunto l’ingresso dell’abitazione, mentre un altro si è conficcato in un’autovettura in sosta. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Marcianise, agli ordini del capitano Lucio Pellegrino, che hanno aperto le indagini, non escludendo alcuna pista. – continua sotto – 

Ritenuto legato alla fazione Russo del gruppo Schiavone del clan dei casalesi, Mundo fu scarcerato alcuni mesi fa, a febbraio, durante il primo lockdown, per poi tornare in cella per scontare una condanna per associazione a delinquere.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico