Casoria

Casoria, bomba esplode davanti negozi in Galleria Marconi

Un ordigno rudimentale, probabilmente una “bomba carta”, è esploso nella tarda serata di domenica davanti a un negozio a Casoria, nel Napoletano, in via Marconi. I carabinieri della locale compagnia, intervenuti sul posto, hanno verificato che l’esplosione ha causato danni strutturali al muro esterno, alla porta di accesso del negozio e anche ai vetri di due auto parcheggiate nelle vicinanze. – continua sotto – 

Sul posto anche i militari del Nucleo investigativo di Castello di Cisterna che hanno eseguito i rilievi e acquisito le immagini registrate dagli impianti di videosorveglianza presenti in zona. Il proprietario del negozio ha spiegato di non aver mai subito minacce ma non si esclude, comunque, la pista estorsiva. – continua sotto – 

“L’esplosione che stanotte ha devastato la Galleria Marconi, nel pieno centro di Casoria, è la conferma della vigliaccheria della malavita che continua a vessare commercianti e tenta di impaurire i cittadini”, commenta il sindaco Raffaele Bene. “Siamo tutti provati – continua il primo cittadino – da questa pandemia, siamo tutti stanchi ed indignati per come la criminalità offende e mortifica il nostro territorio. Siamo ovviamente vicini ai commercianti (ai quali ho già espresso la mia solidarietà) e a tutti i cittadini colpiti e ci faremo interpreti, anche presso il Prefetto di Napoli del crescente senso di insicurezza generato da questi episodi nonché della necessità sempre più urgente di intensificare il controllo e la presenza delle Forze dell’Ordine”. IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico