Cronaca

Caserta, usava abusivamente permesso sosta invalidi della sorella: denunciato un uomo

di Redazione

Caserta – La Polizia municipale di Caserta ha sanzionato e denunciato un cittadino che utilizzava abusivamente la copia di un permesso invalidi intestato alla sorella. Questo al fine di poter parcheggiare, liberamente, in città. – continua sotto – 

Gli agenti hanno notato una vettura parcheggiata in piazza Vanvitelli negli spazi riservati alle forze di polizia, nei pressi della Casa Comunale. Il tagliando esposto sull’auto era una fotocopia a colori plastificata di un permesso invalidi rilasciato nel 2017 e valido fino al 2023. Il veicolo è intestato a una donna, poi risultata essere la nipote della titolare del permesso. – continua sotto – 

In meno di due mesi la polizia municipale ha accertato altri tre episodi simili, come il caso del permesso utilizzato intestato a un genitore deceduto o quello di due coniugi che con lo stesso permesso fotocopiato parcheggiavano in posti riservati entrambe le auto di proprietà.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico