Home

“Mai Stati Uniti”, Crisso torna con una ballata indie pop

Proseguendo sulla strada del cantautorato aperta con “Fatto così”, Crisso torna a farci sentire la sua voce con un brano indie pop, caratterizzato dalle sonorità e dal beat tipico della dancehall. “Mai Stati Uniti” (in alto il video) è una ballata in cui il cantautore tratta di un amore adolescenziale sbilanciato: Crisso veste i panni di un ragazzo chiuso nella gabbia delle proprie insicurezze, che ripone nell’amore tutta la fiducia di un futuro migliore. La ragazza, sfuggente ma idealizzata al punto di accecarlo, delude puntualmente le sue aspettative, non ricambiando il sentimento con la stessa devozione. Il ritornello è una dolceamara presa di coscienza che questo rapporto non potrà mai evolvere nell’amore tanto desiderato: “Noi, mai stati America, mai Stati Uniti”. “Mai Stati Uniti” è disponibile su Spotify su Youtube.

Cristian Biasin (Caserta, 1991), è un rapper, cantautore e compositore italiano. Si caratterizza con uno stile sperimentale e versatile, che spazia tra generi e sonorità differenti tra loro: questo scaturisce dal suo rifiuto di identificarsi entro gli schemi proposti dall’industria musicale e di rappresentarne un banale prodotto di serie. Si avvicina alla musica mediante lo studio del pianoforte, sviluppando con il tempo la necessità di comunicare anche attraverso le parole. Ben presto si rende conto del fatto che il rap e l’hiphop sono il mezzo più adatto per soddisfare questo bisogno di esprimersi. Debutta nel marzo 2015 con lo pseudonimo di Signor Dream, con il suo primo album “Fuori Tutto Vol.1”, distribuito da “On The Set” di Luca Venturi. Nel 2017 pubblica il seguito del Vol.1, l’Ep “Fuori Tutto Vol.2”, con l’etichetta “Sparo Parole”.

Dopo un lungo periodo di pausa, decide di rompere definitivamente l’attività artistica legata al mondo delle etichette, avviando un nuovo percorso in maniera indipendente con lo pseudonimo di Crisso. Il motivo di questo cambiamento è legato alla voglia di svincolarsi dai paradigmi e dagli stereotipi dell’industria musicale attuale, di sentirsi parte di quel movimento di ribellione culturale che il rap e l’hip-hop hanno rappresentato in passato, di essere libero di identificarsi senza nessun compromesso. Crisso decide di tornare nei panni di un illuso salvatore della musica. Il suo secondo debutto avviene nel novembre del 2018 il singolo “Apologia”, che è solo un assaggio del suo nuovo album “Zugzwang”, pubblicato il 23 maggio 2019 in maniera totalmente indipendente. Nel suo percorso Crisso continua ad approfondire gli studi, e nel giugno 2019 si diploma al Conservatorio “Martucci” di Salerno in composizione di musica elettronica. Cristian Biasin concilia la musica anche con l’insegnamento: è infatti odontotecnico e docente in un istituto di formazione superiore.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico