Campania

16 migranti sbarcano a Nerano, sulla Penisola Sorrentina

Sedici migranti, tra cui due donne, sono sbarcati ieri sera a Nerano, a Marina del Cantone, uno dei borghi balneari di Massa Lubrense, sulla Penisola Sorrentina. E’ la prima volta in assoluto che in Costiera si assiste ad un evento del genere. Scesi da un’imbarcazione si sono fermati nell’abitato. Così la proprietaria di una salumeria ha riaperto il negozio e ha dato loro da mangiare. – continua sotto –

Nel frattempo, sono arrivati i carabinieri, sanitari del 118 e uomini della Guardia Costiera per le operazioni di assistenza e di profilassi per i tamponi di rilevazione del Covid-19. Un bus turistico è stato fatto arrivare appositamente per accompagnarli nella Sala delle Sirene del Comune messa a disposizione dal sindaco di Massa Lubrense, Lorenzo Balducelli, in attesa di stabilire dove dovranno essere collocati. – continua sotto –

I militari dell’Arma stanno anche accertando come i migranti siano giunti in Campania e da dove siano partiti. I sedici sono tutti giovani e in buona salute, proverrebbero dall’Iran e Iraq e sarebbero arrivati con due imbarcazioni poi allontanatesi dalla costa dopo averli fatti sbarcare, perché dei natanti non sembra esserci traccia. La Guardia Costiera sta ispezionando la zona per individuare eventuali altre imbarcazioni e anche per capire il motivo di questo sbarco insolito. IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico