Gricignano

Gricignano, l’opposizione: “Il sindaco Santagata aumenterà le tasse, bisogna fermarlo”

Gricignano (Caserta) – “Sindaco senza pietà!”. Caustico il titolo del manifesto a firma del gruppo politico “Gricignano al Centro”, che fa riferimento al capogruppo dell’opposizione Vittorio Lettieri, in vista della seduta del Consiglio comunale del 13 ottobre che vedrà all’ordine del giorno il bilancio di previsione e alcune “tasse” comunali. Ed è a proposito di quest’ultime che l’opposizione sferra un duro attacco all’indirizzo del sindaco Vincenzo Santagata.

“Nonostante la pandemia e lo stato di emergenza in cui ci troviamo – si legge nel manifesto – il sindaco ha deciso di aumentare le tasse ai gricignanesi. La scellerata azione amministrativa del sindaco Santagata sta portando allo sfascio la nostra comunità. Nell’ultimo periodo siamo costretti ad assistere a ripetuti tentativi di aumento delle tasse. Infatti, già grazie al nostro intervento e all’aiuto dei cittadini, siamo riusciti a fermare il blitz di ferragosto targato Santagata che prevedeva l’aumento della tariffa per il canone idrico”.

“Ma si sa, – continua l’opposizione – il lupo perde il pelo ma non il vizio. Il sindaco aumenta le addizionali Irpef. Nel prossimo Consiglio comunale, con l’approvazione del bilancio, raddoppierà le addizionali Irpef (passando da 0,20 a 0,40), che comporterà un aggravio su tutti i contribuenti gricignanesi, soprattutto sui pensionati che vedranno diminuire la propria pensione. Il sindaco aumenta anche i costi delle pratiche edilizie. Sebbene il lavoro dell’ufficio tecnico proceda a singhiozzo con notevoli ritardi nel rilascio delle concessioni edilizie si è deciso di aumentare il costo dei diritti d’istruttoria (rilascio certificato destinazione urbanistica, scia, varianti eccetera). Ed infine, come se non bastasse, a breve metterà la ciliegina sulla torta aumentando la tassa sui rifiuti (Tari)”.

Secondo il gruppo di opposizione “non si era mai visto nella storia di Gricignano che un’amministrazione mettesse così spudoratamente le mani nelle tasche dei cittadini. Zero programmazione, zero fatti, zero pietà per i gricignanesi. Nel Consiglio comunale del 13 ottobre, che si terrà ancora una volta a porte chiuse, il sindaco Santagata aumenterà le tasse. Bisogna fermarli anche stavolta”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico