Teverola

Teverola, fiera settimanale sospesa: scatta protesta operatori, ma era un errore

Teverola (Caserta) – Per “effetto” dell’ordinanza del 15 ottobre del governatore Vincenzo De Luca, che ha disposto la sospensione, insieme alle attività didattiche, di “sagre e fiere” a Teverola stamani gli operatori della fiera settimanale, che si svolge ogni venerdì nell’area vicina al cimitero, hanno trovato l’ingresso sbarrato. Un’azione compiuta senza preavviso, in virtù di un’ordinanza firmata dal sindaco Tommaso Barbato.

Da lì è scattata la protesta dei mercatari che hanno bloccato per ore via Roma, mandando il traffico in tilt. Poi, intorno alle 11, è arrivato il chiarimento della Prefettura di Caserta, ossia che l’ordinanza della Regione Campania non riguarda le fiere settimanali. Considerando che la notizia è giunta in tarda mattinata, molti operatori hanno rinunciato ad installare gli stand e sono ritornati a casa. Insomma, un errore che ha destabilizzato la cittadina aversana per un’intera mattinata.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico