Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Marcianise, trasporto illegale di rifiuti speciali: 3200 euro di sanzione per “apecarista”

Marcianise (Caserta) – I carabinieri della stazione forestale di Marcianise hanno svolto sul territorio del comune casertano un servizio di controllo dei rifiuti speciali movimentati. Nel corso del monitoraggio hanno sorpreso alla Via Varese un Apecar Piaggio mentre stava trasportando dei rifiuti speciali non pericolosi di natura ferrosi, anche interessati da combustione, in quantità stimata in 3,5 quintali, senza essere iscritto all’Albo dei Gestori Ambientali. I militari hanno proceduto al sequestro del mezzo e dei rifiuti ivi trasportati per il reato di gestione illecita di rifiuti speciali non pericolosi.

Nel corso della medesima attività hanno sottoposto a controllo un autocarro nel cui cassone erano presenti rifiuti speciali non pericolosi provenienti da demolizioni e/o disfacimenti edilizi. Autocarro che è risultato essere regolarmente iscritto all’Albo dei Gestori Ambientali per la specifica categoria dei rifiuti trasportati mentre il Fir – Formulario di Identificazione dei Rifiuti prodotto ai militari per giustificare la provenienza dei rifiuti non è risultato conforme. Per questa violazione è stata elevata la sanzione amministrativa di 3200 euro.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico