Trentola Ducenta

Trentola Ducenta, “scomparsa” la targa della strada intitolata a Craxi

Cosa è accaduto alla targa della strada vicino al centro commerciale “Jambo” col nome di Bettino Craxi? Fu collocata diversi anni fa dall’ex sindaco di ispirazione socialista Nicola Pagano. Poi è svanita nel nulla e nessuno sembra essersene accorto. Eppure, Trentola Ducenta risulta, secondo il giornale l’Avanti, fra i trenta comuni italiani che hanno intitolato allo storco leader del Psi una strada.

Iniziative, queste dei comuni, che hanno scatenato, a volte, infuocate polemiche politiche, come scriveva tempo fa l’Avanti: “A Milano il sindaco Moratti aveva deciso di ricordare Craxi con un’intestazione che poi è stata ritirata dopo le opposizioni della sinistra e della Lega. A Firenze la contrarietà è stata invece manifestata dal sindaco Renzi. Nella maggioranza dei casi l’opposizione è stata motivata coi provvedimenti giudiziari ai quali Craxi è stato sottoposto. Tuttavia, nessuno ha mai proposto di togliere intestazioni a Giovanni Giolitti, inquisito e condannato per lo scandalo della Banca Romana, a Francesco Crispi, coinvolto nello stesso affaire, e poi repressore dei Fasci siciliani e dei partiti e dei giornali democratici. Nessuno ha proposto di cambiare il nome a vie o piazze che ricordano Umberto I, che diede ordine di sparare ai cannoni di Bava Beccaris. Solo per Craxi vale l’impedimento giudiziario. Per una ragione politica”. di Franco Terracciano

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico