Trentola Ducenta

Trentola Ducenta, Di Caprio (Cantile Sindaco): “La Scuola tra le mie priorità”

Trentola Ducenta (Caserta) – Ferdinando Di Caprio è in corsa alla carica di consigliere comunale nella lista “Moderati per Trentola Ducenta” che sostiene il candidato sindaco Antonio Cantile. Da anni attivo sul territorio di Trentola Ducenta e dell’agro aversano con il suo progetto imprenditoriale, Di Caprio crede nelle potenzialità della sua terra, nonostante le problematiche che la affliggono. E vi ha investito tempo, energie ed idee innovative. Proficue si sono rivelate le conoscenze e competenze acquisite durante il suo percorso di studi, laureandosi in Economia e Management presso l’Università “Luigi Vanvitelli”.

“La politica – spiega – è sempre stata per me una costante. Durante gli anni universitari sono stato in prima linea nell’ambito della politica universitaria. Ho creduto in un’università più innovativa, interdisciplinare e maggiormente collegata col mondo del lavoro. Negli anni di queste cause, che vedevano al centro gli interessi degli studenti, ho conosciuto Antonio Cantile. Prima di essere il candidato sindaco che supporto, Antonio è un amico fidato. Prima ancora è una persona in cui ripongo stima e fiducia, avendone sul campo apprezzato le doti politiche ed umane”. “La scelta di candidarmi in Moderati per Trentola Ducenta – fa sapere Di Caprio – è stata per me ponderata e ben valutata: essa rappresenta l’opportunità di contribuire allo sviluppo e al progresso della mia città ancora di più. Perché nel futuro di questa terra, di Trentola Ducenta e dell’Agroaversano tutto, io credo fortemente. Non a caso qui, con sacrificio e dedizione, ho posto le basi del mio futuro personale e professionale”.

Tra le tematiche su cui il giovane imprenditore si concentra vi sono quelle legate alla scuola, anche in seguito al dialogo che Di Caprio ha instaurato con personale docente in forza alle strutture locali: “Il personale scolastico – prosegue il candidato – chiede alle Istituzioni locali di non voltarsi dall’altra parte, ma di unire le forze e collaborare insieme per il bene degli studenti. Occorre contrastare, ed al tempo stesso prevenire, il fenomeno della dispersione scolastica che interessa molti ragazzi del territorio, specialmente coloro appartenenti alle fasce più disagiate. Per questo insieme ai ‘Moderati per Trentola Ducenta’ spenderò sul campo tutte le mie energie promuovere attività extracurriculari, formative per i nostri ragazzi e contemporaneamente attrattive. Possiamo avvalerci di personale qualificato, tra le risorse della nostra città e zone limitrofe, che si approccino a bambini e adolescenti con metodologia pedagogica moderna. Trentola Ducenta deve disporre di luoghi a disposizione dell’intera collettività in cui bambini e ragazzi trascorrano il proprio tempo libero; luoghi sicuri, puliti e confortevoli”.

Altro spinoso tema è quello della rete fognaria delle strutture scolastiche: “Sarà per noi prioritario e costante il dialogo con i dirigenti scolastici del territorio per provvedere all’espurgo delle fogne, tramite un contratto con apposita società, cadenzato o a chiamata.” La risistemazione degli istituti scolastici è tra i punti centrali del programma dei Moderati: “Si dovrà provvedere ad un potenziamento delle pulizie delle scuole attraverso impiego del personale Lsu a disposizione e/o chi di dovere in maniera frequente, mirata e completa. Tutto per il maggior benessere possibile dei nostri bambini e ragazzi”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico