Caserta Prov.

Mozzarella, Cangiano: “Per De Luca figliastri gli allevatori casertani, figli solo i salernitani”

“Il piano di eradicazione della brucellosi bufalina in provincia di Caserta è un autentico disastro: gli imprenditori sono spesso costretti ad abbattere capi che, dopo ulteriori esami, risultano invece sani”. Così Gimmi Cangiano, dirigente di Fratelli d’Italia e candidato al consiglio regionale della Campania, a margine dell’ennesima visita in un’azienda bufalina del Casertano.

“Un danno enorme – aggiunge – per un settore strategico di Terra di Lavoro, già messo a dura prova dall’emergenza Covid, che ha ridotto drasticamente le esportazioni. La mozzarella di bufala casertana è il nostro oro bianco, ma le politiche regionali, anziché valorizzarlo, lo stanno affossando. De Luca – sottolinea Cangiano – pensa solo a Salerno, lo sanno pure i bambini: indebolire la mozzarella casertana significa regalare quote di mercato a quella salernitana. A pensare male si fa peccato, ma è indubbio-conclude -che anche su un prodotto unico al mondo, lo sceriffo di cartone si è messo a fare figli e figliastri”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico