Napoli

Maltempo a Napoli, crolla tettoia: tragedia sfiorata alla Pignasecca

I resti di un soppalco, forse una tettoia o una veranda volata da uno dei palazzi prospicienti, hanno completamente invaso di detriti pericolosi un tratto di via Pignasecca a Napoli, quartiere Montesanto, sede di un mercatino rionale molto frequentato: è uno degli effetti della bomba d’acqua abbattutasi a Napoli. Per fortuna non si sono registrati feriti perché in quel momento, con la pioggia che batteva incessante, non c’era nessuno in strada.

La “bomba d’acqua” ha colpito tutti i quartieri della città, provocando la caduta di numerosi alberi anche nei dintorni di abitazioni e scuole. Dal Vomero, a via Tasso, piazza Quattro Giornate, situazioni complicate anche nella zona nord del capoluogo campano. Un albero è caduto vicino al liceo scientifico “Vittorini”, in via Domenico Fontana, chiuso per effetto dell’ordinanza del sindaco de Magistris che ha disposto, causa maltempo, la sospensione delle attività didattiche nelle scuole e la chiusura di parchi, cimiteri, impianti sportivi cittadini. IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico