Cronaca

“Dammi i soldi o pubblico foto hot”, arrestato 20enne casertano che ricattava ex fidanzata

di Redazione

La Squadra Mobile di Caserta ha tratto in arresto, per tentata estorsione, un 20enne della provincia di Caserta, denunciandolo anche per ulteriori episodi estorsivi compiuti nei mesi precedenti ai danni di una coetanea con cui aveva intrapreso una relazione sentimentale.

La ragazza si era presentata in Questura, emotivamente molto provata, denunciando di essere stata vittima, negli ultimi mesi, di diversi episodi estorsivi perpetrati dal “fidanzato”. In particolare, il giovane avrebbe continuato a chiederle soldi, minacciandola che, se non avesse acconsentito alle sue pretese, avrebbe reso pubbliche sui social foto e video che la ritraevano in atteggiamento intimo. Gli investigatori, a tal proposito, rilevavano che, da qualche giorno, il ragazzo pretendeva dalla vittima ulteriore denaro e chiedeva insistentemente un appuntamento, da tenersi nel primo pomeriggio di venerdì scorso, promettendo alla ragazza che avrebbe distrutto le immagini compromettenti di cui era in possesso ma soltanto dopo aver ricevuto i soldi.

Pertanto, predisposto un servizio di osservazione e monitoraggio dell’incontro che ha sortito esito positivo, i poliziotti riuscivano a bloccare il ragazzo in flagranza di reato, a dichiararlo in arresto e a sottopostolo, come disposto dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere, al regime dei domiciliari. Ieri il giudice del tribunale sammaritano ha convalidato l’arresto.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico