Cronaca

Caserta, rapinò coppia di fidanzati alla stazione: in carcere 27enne di Maddaloni

di Redazione

La Squadra Mobile di Caserta ha tratto in arresto Giuseppe Salvatore Nesi, 27enne originario di Maddaloni, colpito da un ordine di carcerazione per l’espiazione della pena di due anni e mezzo di reclusione, in quanto riconosciuto colpevole dei reati di rapina e lesioni, aggravate ed in concorso.

Nel marzo del 2018, insieme ad un complice, il giovane perpetrava una rapina ai danni di una coppia di fidanzati che erano in transito presso la stazione di Caserta. Sottraeva il cellulare della donna e picchiava il fidanzato che aveva accennato una reazione. Per tali fatti veniva tratto in arresto, in flagranza di reato, dai poliziotti della Questura, intervenuti nell’immediatezza. Nesi è stato condotto nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico