Campania

Coronavirus Campania, bollettino 3 luglio: 10 positivi su 2.441 tamponi

Sono 10 i positivi al Covid-19, su 2.441 tamponi effettuati, registrati oggi in Campania. I dati emergono dal Bollettino ordinario dell’Unita’ di Crisi della Regione Campania. In evidenza anche gli zero decessi e i 3 guariti. I dati generali sono, quindi, cosi’ aggiornati: positivi 4.712, tamponi effettuati 289.253, deceduti 432. I totalmente guariti sono 4.083.

7 nuovi contagi da Covid-19 nella città di Mondragone, dove sale a 74 il numero degli attualmente positivi. È quanto riporta il bollettino odierno dell’Asl di Caserta. Sono in totale 83 i contagi riferibili al focolaio registrato nella zona rossa dei Palazzi Cirio. Ai 43 casi di Covid-19 nei cinque condomini dove è ancora in vigore il lockdown, si aggiungono quindi altri 40 contagi nelle aree e nei comuni limitrofi. Oltre ai 74 casi di Mondragone ci sono 4 contagiati a Falciano del Massico, 3 a Sessa Aurunca, uno a Recale e uno a Carinola.

Intanto, il governatore campano Vincenzo De Luca conferma che “oggi la Campania è a contagio zero, il focolaio di Mondragone è stato isolato con il rigore e la tempestività di sempre. Altri contagi sono stati trovati in una azienda agricola” (a Falciano del Massico, ndr.). “Noi dobbiamo continuare – ha aggiunto De Luca – ad avere gli occhi aperti, i problemi vanno denunciati, affrontati e risolti. Non dobbiamo occultare nulla, ma fare operazioni verità a maggior ragione quando parliamo di salute”. Il presidente ha difeso l’azione della Regione, ricordando di aver “istituito la zona rossa in 24 ore. Rifaremo i tamponi a tutti, ci auguriamo di non trovare altri positivi che in questo caso saranno ricoverati in strutture Covid. Libereremo le palazzine ex Cirio in condizioni di sicurezza”. IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico