Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

San Cipriano d’Aversa, Caterino presenta il suo progetto di larghe intese

San Cipriano d’Aversa (Caserta) Bagno di folla nel parco pubblico “L’isola che non cè(ra)” di San Cipriano di Aversa in occasione della presentazione del nuovo progetto politico Siamo San Cipriano capeggiato dal sindaco uscente Vincenzo Caterino. Dopo oltre cinque anni la fascia tricolore si propone alla comunità sanciprianese per la riconferma alla guida della città e la sfida si preannuncia in discesa per il primo cittadino poiché sono entrati in coalizione anche le forze di minoranza.

Larghe intese, quindi, per Caterino con quattro liste a suo supporto, che sono San Cipriano che Vorrei, San Cipriano Bene Comune, Nuova Alba e San Cipriano nel Cuore. La nascita della coalizione allargata nasce da un ragionamento fatto con le forze di minoranza: “Se il percorso è uguale perché non farlo insieme? – spiega Caterino – Questo è stato il motivo con cui abbiamo trainato con le liste di minoranza su un progetto unico esclusivamente per lo scopo nobile nell’interesse della cittadinanza”. “In sei anni di amministrazione molti obiettivi sono stati raggiunti – ha continuato il sindaco – Ovviamente abbiamo tanto ancora da fare e con questo nuovo progetto stiamo scrivendo una nuova ed importante pagina della storia di San Cipriano d’Aversa. Ringrazio i gruppi politici che hanno accettato il nostro invito, mettendo da parte ogni genere di ambizione personale, e ringrazio anche i vari sostenitori della società civile e dell’associazionismo. Tutti condividiamo le stesse ideologie, i medesimi principi e abbiamo un unico scopo quello di garantire il bene, la crescita e lo sviluppo del nostro paese”.

“Il nostro unico intento è l’interesse della popolazione – ha spiegato Salvatore Cioffo, in rappresentanza dell’ex gruppo di AlbaNuova – Abbiamo deciso di mettere da parte i personalismi per occuparci del bene della collettività. L’unico modo per riuscire in questo scopo è stato quello di formare un gruppo a sostegno del sindaco uscente Vincenzo Caterino che ha dimostrato competenze, grande impegno e oggi può vantare una grande maturità amministrativa”. Unendo le competenze, le esperienze di tutti gli alleati si sta già stilando un nuovo programma di idee e progetti. “Siamo in un periodo storico molto delicato sia dal punto di vista sociale che economico. – commenta Cipriano Di Tella, portavoce dell’ex gruppo San Cipriano Bene Comune – Ci siamo uniti mettendo insieme le migliori menti con lo scopo di risolvere i problemi del nostro paese attorno alla figura del sindaco uscente Vincenzo Caterino, che ha saputo catalizzare le forze politiche in campo, grazie alla sua forte credibilità”. “Per riuscire a portare avanti e andare oltre i successi già ottenuti fino ad ora è quello di unire le capacità e le competenze di ognuno di noi. – afferma Gennaro Di Bonito, a nome dell’ex gruppo San Cipriano nel Cuore – Siamo tutti accomunati dagli stessi scopi e dalle stesse ideologie di legalità e impegno per lo sviluppo e l’ulteriore crescita della nostra amata San Cipriano”. IN ALTO IL VIDEO, SOTTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico