Giugliano

Salvini al campo rom di Giugliano: “Liberiamo questa terra da degrado e malavita”

“Scippi, furti e roghi tossici sono all’ordine del giorno. Liberiamo questa splendida terra dal degrado e dalla malavita”. Così Matteo Salvini durante una visita al campo rom di Giugliano in Campania (Napoli) compiuta dopo la sua partecipazione al convegno di Alis a Sorrento su “La ripresa per un’Italia in movimento”.

La visita al campo è stata l’occasione anche per parlare di gestione della raccolta rifiuti: “Da Vienna a Copenaghen i termovalorizzatori sono nei centri storici delle città, dove ci sono i parchi giochi dei bambini. Se non si fanno vince la camorra e io ho il dubbio che qualcuno in passato non li abbia fatti o per incapacità o per interesse”. Tuttavia, il candidato governatore del centrodestra Stefano Caldoro aveva spiegato che non fosse necessario puntare sugli inceneritori, ma su altri impianti più innovativi. “L’importante – sottolinea il senatore leghista – è che i rifiuti diventino una ricchezza, non un problema. Ci sono in altre città italiane ed europee dove ci sono impianti di ultimo modello, puliti e sicuri, nei centri delle città. Servono per trasformare i rifiuti in energia, il calore in ricchezza”. IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico