Aversa

Aversa, la battaglia di Caterino contro il deposito illecito di rifiuti: multe a 51 “zozzoni” in pochi giorni

Aversa (Caserta) – “Da quando sono entrata in giunta sto profondendo ogni sforzo per il decoro della città. Abbiamo ottenuto dei primi risultati ma c’è ancora tanto da fare perché per troppi anni la polvere è stata messa sotto al tappeto senza risolvere i problemi”. Così l’assessore all’Ambiente del comune di Aversa, Elena Caterino.

“Abbiamo dichiarato guerra agli zozzoni. – continua l’esponente dell’esecutivo Golia  – Nel giro di poco tempo siamo già arrivati a 51 contravvenzioni nei confronti di chi crede che in città non ci siano regole da rispettare. Ringrazio il nucleo ecologia per il grande lavoro svolto al mio fianco fino ad oggi e che continuerà nei prossimi mesi. Accanto a ciò sto lavorando con i commissari della Senesi per migliorare il servizio, che oggi presenta criticità. Abbiamo fatto una proroga più lunga per permettere all’azienda una programmazione ed infatti ha sbloccato anche gli stagionali che così potranno subentrare ai lavoratori in ferie. L’obiettivo resta sempre il passaggio di cantiere con la Tekra per il quale manca solo un ultimo aggiornamento dei corrispettivi”.

“In conclusione, preciso che grazie alle nostre sollecitazioni, l’Asl due giorni fa ha effettuato gli interventi di derattizzazione su tutto il territorio cittadino. Intervento che proseguirà nei prossimi giorni a partire da stasera per quattro giorni con quello di deblattizzazione e disinfestazione insetticida. A ciò si aggiunga la continua manutenzione delle aree verdi, l’avvio del lavaggio strade, la pulizia delle caditoie e il diserbo. Insomma, si lavora per una città migliore pur senza poter impegnare un solo euro”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico