Campania

Napoli, Ciarambino (M5S): “San Gregorio Armeno patrimonio Unesco”

“San Gregorio Armeno è un’eccellenza campana nel mondo, attira qui migliaia di turisti ogni anno eppure è un comparto in sofferenza per via dell’emergenza Covid. Abbiamo già elaborato una serie di proposte come un contributo a fondo perduto per questi artigiani per pagare le spese fisse, un bonus per l’acquisto dell’artigianato made in Campania al pari del bonus biciclette o di quello turistico, ma soprattutto proponiamo che San Gregorio Armeno diventi patrimonio immateriale dell’Unesco per poter usufruire anche dei fondi destinati alla cultura”.

Così alla Dire Valeria Ciarambino, candidata presidente per il Movimento 5 stelle alla Regione Campania, impegnata oggi ad incontrare i maestri presepiai e gli artigiani delle antiche botteghe di Napoli. “Oggi – aggiunge – scriverò una lettera al presidente dell’istituto del Commercio estero per chiedere che anche questi artigiani possano usufruire dei benefici dell’internazionalizzazione e che i pastori di San Gregorio Armeno possano essere portati in giro per il mondo nelle fiere, nel mercato internazionale, perché tutti possano acquistare – conclude Ciarambino – le meraviglie della nostra terra”. IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico