Cronaca

Pizzaiolo casertano con 4 chili di droga in un borsone arrestato a Roma

di Redazione

I carabinieri della stazione Roma Centocelle hanno arrestato un 26enne, pizzaiolo, originario di Caserta, ma domiciliato a Roma, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Transitando in via dei Glicini, i Carabinieri hanno notato il giovane aggirarsi con fare sospetto a bordo di un ciclomotore con un grosso borsone in spalla e lo hanno fermato per una verifica.

Nel borsone che aveva al seguito, i Carabinieri hanno rinvenuto 4 buste termosaldate contenenti complessivamente 4,3 kg di marijuana. La successiva perquisizione nell’abitazione del 26enne, in via delle Cave, ha permesso di rinvenire 1 g di cocaina, la somma contante di 1.295 euro, un bilancino digitale e materiale vario per il confezionamento. L’arrestato e’ stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico