Home

Livorno, falsi incidenti per truffare assicurazioni: 10 arresti e 89 indagati

Operazione “Triade Sicura” dei carabinieri di Livorno contro un’organizzazione che avrebbe realizzato frodi nelle assicurazioni. 10 le misure cautelari nei confronti di altrettanti indagati per associazione per delinquere finalizzata alla corruzione e al fraudolento danneggiamento dei beni assicurati e mutilazione fraudolenta della propria persona. 89, complessivamente le persone indagate.

L’indagine, come riferiscono gli investigatori, ha “consentito di prospettare la sussistenza di una collaudata rete di 18 professionisti tra cui medici, avvocati e un esperto informatico, che si occupava di falsificare i documenti sanitari sugli incidenti stradali per ottenere illecitamente risarcimenti sovrastimati da parte delle compagnie assicurative. Sono 35 gli incidenti stradali per i quali l’associazione avrebbe chiesto e ottenuto risarcimenti per un valore complessivo di circa 650mila euro, da importanti gruppi assicurativi. A 71 indagati viene contestato il fatto di “aver consentito l’alterazione dei loro referti medici”. IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico