Aversa

Aversa, Consiglio deserto. L’opposizione: “Consiglieri di maggioranza irresponsabili”

Aversa (Caserta) – “Sconcertati da quanto accaduto oggi in Consiglio comunale”. Così si definiscono i consiglieri comunali di opposizione Roberto Romano, Giuseppe Stabile, Alfonso Oliva, Francesco Sagliocco, Francesco di Palma, Gianluca Golia, Olga Diana, Luigi dello Vicario e Giovanni Innocenti, dopo che la seduta dell’Assise è andata deserta per problemi interni alla maggioranza sulla nomina di un revisore dei conti.

Per gli esponenti della minoranza, inoltre, “il comportamento dei consiglieri che sostengono il sindaco Golia è da irresponsabili, non sono in grado neanche di garantire un numero legale. Ci sembra evidente che dopo diverse proroghe fatte al Collegio dei Revisori dei Conti, che è scaduto a febbraio del 2020, non è bastato tutto questo periodo per far sì che la maggioranza trovasse una sintesi intorno al sindaco Golia”.

“Probabilmente, mentre il presidente del Consiglio comunale, Carmine Palmiero, apriva i lavori, i consiglieri comunali di maggioranza erano ancora impegnati a distribuire i ‘santini’ con le relative indicazioni ricevute”, affermano, con un pizzico di ironia, i nove consiglieri di opposizione che, dopo aver richiesto il numero legale, hanno abbandonato l’aula. Ora auspicano “che le nostre valutazioni siano tutte sbagliate ed infondate, e soprattutto che il presidente del Consiglio comunale, un secondo dopo la chiusura odierna della seduta, abbia già provveduto alla nuova convocazione dell’assemblea civica da celebrare sabato 23 maggio”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico