Aversa

Aversa, rapina a portavalori davanti Bnl: feriti poliziotto e vigilante durante sparatoria

Aversa (Caserta) – Due persone in ospedale ferite da colpi d’arma da fuoco e un bottino ingente, anche se ancora da quantificare. Questo l’epilogo di un’efferata rapina messa a segno nella mattina di oggi da una banda composta almeno da tre malviventi ai danni della filiale della Bnl, lungo viale Kennedy.

Secondo una prima ricostruzione, la banda è giunta sul posto a bordo di una berlina grigio scuro e si è attivata proprio quando, quasi in contemporanea, giungeva anche un furgone portavalori. I rapinatori hanno intimato ai dipendenti di consegnare loro i soldi ma una guardia giurata e un agente di polizia ferroviaria, residente a Parete, hanno cercato di reagire e sono stati feriti. I rapinatori sono fuggiti a bordo della stessa vettura con la quale erano giunti.

Sul luogo della rapina sono immediatamente intervenuti carabinieri, guardia di finanza e poliziotti. Sono questi ultimi, coordinati dal dirigente Vincenzo Gallozzi, a condurre le indagini. I feriti sono stati soccorso dagli addetti del 118 che ne hanno anche curato il trasferimento al vicino ospedale San Giuseppe Moscati. Hanno riportato ferite alle gambe e si sono resi necessari per loro due interventi chirurgici.

“Ho telefonato al responsabile della Polfer di Aversa, ispettore Gentile, e al direttore sanitario dell’ospedale Moscati, Arcangelo Correra, per sincerarmi delle condizioni della guardia giurata e del poliziotto ferito nel corso della rapina avvenuta questa mattina all’esterno della filiale Bnl di viale Kennedy. A loro la mia solidarietà e vicinanza con l’augurio di una pronta guarigione”, commenta il sindaco di Aversa, Alfonso Golia, che domani conta di incontrarli. Alle forze dell’ordine e alla magistratura il primo cittadino chiede “di assicurare rapidamente alla giustizia questi criminali senza scrupoli, che non hanno esitato ad aprire il fuoco su un piazzale dove c’era gente in coda”. “Di fronte ad un atto del genere – continua Golia – ribadisco la necessità di potenziare gli organici delle forze dell’ordine sul territorio della nostra città. L’ultima richiesta al Prefetto è di pochi giorni fa. Alla luce del rischio di una recrudescenza criminale, auspico che la nostra istanza sia accolta quanto prima”. IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico