Caserta Prov.

“Il Pane della Solidarietà” di Fioretti per le famiglie di Carinaro e Gricignano

“La tua generosità avrà per sempre il profumo del pane” è il motto dell’Opera di San Francesco che a Carinaro e Gricignano si sposa alla perfezione con un’iniziativa che intende dare una mano alle famiglie in difficoltà in questo periodo di emergenza coronavirus. E’ il “Pane della Solidarietà” del giovane e sempre innovativo mastro fornaio Domenico Fioretti – titolare di “Profumo di Pane” – che, in collaborazione con i “Molini Caputo”, storica azienda napoletana che ha fornito mille chili di farina di varietà “Grano Nostrum” (100% campano, ricco di proteine), prodotto dalla Agricola Lamberti di Orta di Atella, realizzerà oltre 1500 filoni di pane da donare alle due comunità aversane.

Della distribuzione, a partire da oggi e nel corso dei prossimi giorni, si occuperà la Protezione Civile che consegnerà il pane alle famiglie indicate dai servizi sociali delle amministrazioni comunali di Carinaro e Gricignano, guidate rispettivamente dai sindaci Nicola Affinito e Vincenzo Santagata, in coordinamento con i rispettivi Coc (Centri operativi comunali) di cui sono referenti il sindaco Affinito, per Carinaro, e l’ingegner Alfonso Buonanno, per Gricignano, con l’assessore carinarese Alfonso Bracciano e la Caritas e la Parrocchia di Sant’Eufemia di Carinaro retta dal parroco don Antonio Lucariello. IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico