Aversa

Aversa, il “carrello sospeso” anche per gli amici a quattro zampe

Aversa (Caserta) – Spesa sospesa anche per i nostri amici a quattro zampe. In tempo di epidemia da Coronavirus, se le famiglie hanno problemi di procurarsi cibo, a maggior ragione li hanno cani e gatti, soprattutto domestici, che sono accuditi da queste stesse famiglie che si trovano in difficoltà economiche in questo tristissimo momento che si sta vivendo. Partendo da questo assunto l’Amministrazione Comunale ha dato il via all’iniziativa della spesa sospesa anche per gli animali.

«L’iniziativa, finalizzata alla raccolta di generi alimentari per gli animali d’affezione, – ha dichiarato la consigliera comunale del Pd Elena Caterino, presidente della commissione consiliare Ambiente – viene incontro alle famiglie in difficoltà economica e ai volontari attivi sul territorio, che nonostante le difficoltà generate dall’emergenza Covid 19, continuano ad occuparsi con grande responsabilità delle colonie feline, canine e degli uccelli presenti in città». «Ad essi – ha continuato l’esponente Dem che indiscrezioni vorrebbero future assessore all’Ambiente e all’igiene urbana – va un sentito ringraziamento per il supporto e il valido sostegno in questo particolare momento delicato agli animali presenti sul territorio cittadino».

«Presso gli esercizi commerciali e gli ambulatori veterinari che hanno aderito all’iniziativa – ha concluso Caterino – sarà presente il carrello sospeso per chi volesse donare dei prodotti per gli animali che saranno poi ritirati regolarmente dai volontari della Croce Rossa. I cittadini e i volontari che vorranno farne richiesta potranno farlo telefonando al numero 081.503.11.12». Allo stesso modo in cui già avviene per i generi alimentari presenti presso il palazzetto dello sport in via Giotto, quartiere generale cittadino della solidarietà.

L’iniziativa è stata accolta con soddisfazione dalle diverse associazioni cittadine che si occupano della tutela e della difesa degli animali e che già si erano attivati, sebbene solo a livello di volontariato, per cercare di non far mancare cibo a nessun animale presente nelle abitazioni di quelle famiglie che, per lo stop forzato di tantissime attività economiche, non hanno la possibilità di provvedere non solo ai propri bisogni ma anche a quelli dei loro amici a quattro zampe.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico