Gricignano

Gricignano, Santagata rassicura: “Il cittadino di Caiazzo positivo al Covid era già in isolamento”

Gricignano (Caserta) – Anche se riguarda un cittadino residente a Caiazzo si tratta di fatto del “caso 10” di positività al coronavirus sul territorio di Gricignano. Parliamo di un infermiere dell’ospedale “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta, trasferitosi nella cittadina dell’agro aversano da circa due mesi – come comunicato dal sindaco della città caiatina, Stefano Giaquinto (leggi qui) – e risultato affetto dal Covid-19 dopo essere stato sottoposto a tampone nel nosocomio del capoluogo nell’ambito dei controlli sul personale sanitario.

“Considerando l’esperienza legata al suo lavoro, l’uomo si era messo in isolamento già da tempo, azzerando i contatti con l’esterno, e sotto stretto monitoraggio dell’autorità sanitaria”, fa sapere il sindaco di Gricignano, Vincenzo Santagata, rassicurando la cittadinanza sul fatto che anche i familiari dell’infermiere sono costantemente monitorati. L’uomo non presenta sintomi, dunque è asintomatico ed è su questo elemento che Santagata fonda il suo ennesimo accorato appello ai cittadini: “C’è il rischio che ognuno di noi possa incontrare per caso delle persone che non sanno di essere positive al coronavirus perché hanno sintomi molto lievi, che fanno pensare ad un semplice raffreddore, o perché sono completamente asintomatiche, ma in grado di contagiare gli altri e provocargli gravi danni alla salute che possono condurre anche al ricovero in terapia intensiva se non alla morte. Ecco perché bisogna restare a casa e limitare gli spostamenti esclusivamente per motivi di necessità, ricordando che durante le uscite è necessario sempre mantenere la distanza dagli altri di almeno un metro. Dobbiamo essere tutti coscienti che fuori casa nostra può nascondersi un nemico invisibile capace di danneggiare noi stessi e gli altri”.

Intanto, il sindaco, nel giorno del suo onomastico (gli rivolgiamo i nostri auguri!, ndr.), ha anche buone notizie. Oltre al “caso 1” dichiarato guarito e altri in via di guarigione, Santagata rende noto che “tutti i nostri concittadini risultati positivi si trovano in buone condizioni, compreso il 57enne ricoverato in una struttura ospedaliera, il cui quadro clinico è in continuo miglioramento”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico