Aversa

Aversa, terzo deceduto per coronavirus. Golia: “Riflettete prima di uscire”

Aversa (Caserta) – Non ce l’ha fatta l’uomo di 80 anni risultato positivo al coronavirus Covid-19, il “caso 16” di cui il sindaco Alfonso Golia aveva dato notizia ieri sera. L’uomo è deceduto la scorsa notte. “Ho raggiunto telefonicamente la famiglia a cui ho portato la vicinanza e il cordoglio di tutta la nostra città”, fa sapere il primo cittadino. Al momento, ad Aversa la situazione è di 11 casi positivi; 2 guariti e 3 deceduti. Inoltre, 110 tamponi negativi; 30 in attesa.

Rivolgendosi ai cittadini, Golia dice: “Insieme stiamo affrontando questa drammatica emergenza e insieme piangiamo i nostri concittadini. Famiglie che in queste ore stanno provando un dolore indescrivibile e a cui va tutto il nostro conforto. Famiglie che non potranno nemmeno accompagnare il loro caro alla Casa del Signore”.

E avverte: “Riflettiamoci prima di uscire. Rifletteteci prima di impuntarvi su ciò che si può o non si può fare. Pensateci prima di andare al supermercato per comprare cose non indispensabili. Pensate al rischio che correte e che fate correre ai vostri affetti più cari. Si può uscire per una passeggiata? No. Si può uscire a prendere un po’ d’aria? No. Si può passeggiare in prossimità del domicilio con il figlio piccolo? No. Pensate alle migliaia di morti nel nostro Paese. Pensate a quelle famiglie che piangono. E agite di conseguenza. Non abbassiamo la guardia”. IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico