Aversa

Aversa, tentata aggressione al sindaco Golia dopo richiamo a rispettare distanze

Aversa (Caserta) – Il sindaco di Aversa, Alfonso Golia, chiede ad alcuni clienti in fila davanti ad una banca di non assembrarsi e scatta un tentativo di aggressione sedato grazie all’intervento di una guardia giurata. Il fatto è avvenuto nella mattinata di venerdì davanti all’agenzia della Unicredit, in piazza Vittorio Emanuele.

Golia transitava per la zona quando ha notato una sorta di super assembramento di persone che dovevano entrare in banca. Allora si è avvicinato ed ha invitato i presenti a rispettare le distanze previste dalla normativa anti coronavirus attualmente in vigore. Qualcuno, però, ha reagito in modo scomposto. Ad evitare il peggio ci ha pensato una guardia giurata. Gli investigatori stanno visionando i filmati delle telecamere per giungere all’identificazione dell’aggressore che ha fatto perdere le proprie tracce.

Intanto, nel tardo pomeriggio, lo stesso primo cittadino, dopo aver notato il persistente e crescente fenomeno di presenza di persone e autovetture in strada, difficile da controllare con le attuali forze dell’ordine presenti in città, ha chiesto al governatore della Campania Vincenzo de Luca l’intervento dell’Esercito.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico