Maddaloni - Valle di Maddaloni

Corde Oblique, un omaggio alla città di Maddaloni nel nuovo album

Uscirà il 3 aprile il nuovo album “The Moon is a dry bone” della band napoletana Corde Oblique. Contiene la canzone “Le Torri di Maddaloni” e un recitato dell’attrice Maddalena Crippa, famosa al grande pubblico per la sua partecipazione al film “No grazie, il caffè mi rende nervoso”. E’ l’ottavo lavoro discografico dei Corde Oblique, gruppo attivo ormai da 15 anni. 11 tracce inedite, tra cui una cover degli Anathema (“Temporary Peace”). Il legame con la città casertana di Maddaloni e le sue torri è duplice: Riccardo Prencipe, autore del testo e leader delle Corde Oblique, insegna proprio in una scuola di quel territorio.

Il genere della band è, come gli stessi componenti lo definiscono, “folk-gaze”, ossia un mix tra neofolk e shoegaze. Le consuete sonorità folk si intrecciano con qualcosa di nuovo: chi conosce la band, vi ritroverà la loro ormai ben delineata identità sonora, questa volta però agitata da un’attitudine più estrema e spregiudicata. Da segnalare le collaborazioni che si susseguono nel disco: oltre a Caterina Pontradolfo, artista lucana sempre presente in tutti i lavori della band partenopea, impreziosiscono le trame vocali anche Andrea Chimenti e Miro Sassolini (ex cantante dei Diaframma), due nomi storici della musica italiana che non hanno bisogno di alcuna presentazione.

Credits: Registrato e mixato da Massimo Aluzzi presso gli Splash Studio (Napoli); masterizzato da Geoff Pesche presso gli Abbey Road Studio (Londra). Riccardo Prencipe (chitarre classiche, acustiche, elettriche, EBow); Rita Saviano (voce su 3, 8; seconda voce su 2, 6, 7); Edo Notarloberti (violino); Umberto Lepore (basso); Alessio Sica (batteria); Luigi Rubino – piano su 8); Michele Maione (tamburi a cornice, percussioni); Carmine Ioanna (fisarmonica). Caterina Pontrandolfo (voce su 4, 6, 10; cori su 7); Denitza Seraphim (voce su 5); Maddalena Crippa (voce recitata su 7); Sergio Panarella (voce su 6); Andrea Chimenti (voce su 2); Miro Sassolini (voce su 9). Foto di copertina di Hardijanto Budiman.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico