Campania

Campania, De Luca: “Misure del Governo efficaci ma tardive”

«Il governo sta facendo un lavoro importante, ha preso misure rigorose che condivido, sanzioni pesanti, ma sarebbe stato più efficace prenderle da subito queste misure. Avremmo impiegato meno tempo e avremmo stressato di meno i cittadini raggiungendo un effetto più tempestivo». Lo ha detto il governatore campano Vincenzo De Luca, rivendicando di aver anticipato i tempi nell’aver assunto misure più severe, come chiusura parchi e stop dell’attività sportiva all’aria aperta.

De Luca chiarisce: «Nessun conflitto con il governo, io parlo chiaro e ho alzato i toni per aiutare i cittadini ma in spirito di collaborazione. Noi siamo solidali con il governo». «A me basta che mi si dicano cose chiare. – ha continuato – Mi si dica con sincerità in tempo utile: guarda che non ce la facciamo. Bisogna che qualcuno parli e ci informi».

«Lunedì sera – spiega De Luca – eravamo arrivati ad un livello tale di criticità che mancavano le mascherine da destinare agli operatori del 118 abbiamo parlato per questo chiaro e forte consapevoli che non è un problema della Campania ma nazionale. Lo abbiamo fatto con spirito di collaborazione ma non siamo interessati a dare i voti, non siamo legittimati a farlo, ma siamo interessati a risolvere i problemi».

Per il governatore il Governo «sta facendo un lavoro importante, prendendo misure rigorose che io condivido, Sanzioni pesanti e delle misure che io condivido ma sarebbe stato più efficace prenderle subito». Il presidente della Regione durante una diretta streaming sui social. «Avremmo impiegato meno tempo e avremmo stressato di meno i cittadini raggiungendo un effetto più tempestivo», ha poi sottolineato. «Noi abbiamo anticipato anche alcune misure del Governo – ricorda De Luca che poi sottolinea che il contrasto al contagio al Covid «è una guerra». In questo scenario svela che, soprattutto negli approvvigionamenti, esistono «degli approfittatori e faccendieri». «Ad ogni modo – ha aggiunto – tutte le misure restrittive prese hanno l’obiettivo di difendere la prima libertà che è quella di vivere». IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico