Sant’Antimo

Sant’Antimo, pochi soldi e frigo vuoto: carabinieri fanno spesa a famiglia

Li ha chiamati per chiedere aiuto e invitati a casa per mostrare il frigo vuoto e l’unico pacco di pasta. Gesto di solidarietà dei carabinieri nei confronti di un 37enne di Sant’Antimo (Napoli) in difficoltà economiche tali da non riuscire più a soddisfare i propri bisogni primari.

L’uomo, che vive insieme con il padre e la madre anziani, ha confessato di avere un lavoro saltuario e di essere serie difficoltà a causa della chiusura di gran parte delle attività produttive. I carabinieri della locale tenenza non sono rimasti insensibili davanti al grido d’aiuto dell’uomo a cui hanno acquistato e donato decine di prodotti, non solo alimentari, e garantito disponibilità e vicinanza alla famiglia.

Ma questo non è stato l’unico gesto solidale dell’Arma: a San Vitaliano, i militari hanno donato cibo e due mascherine a una coppia di anziani. A Villaricca, infine, i carabinieri hanno aiutato un uomo senza più un lavoro che non riusciva a garantire sostentamento alla moglie e alle due figlie minori.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico