Napoli

Napoli, bomba esplode nella notte davanti tabaccheria

Una bomba carta è stata fatta esplodere la scorsa notte intorno all’una davanti ad una tabaccheria in via Bernardo Quaranta nel quartiere napoletano di San Giovanni a Teduccio. La deflagrazione ha danneggiato la saracinesca e ha provocato qualche altro danno all’interno del locale. Non ci sono feriti. Il titolare avrebbe riferito di non aver ricevuto minacce. Sull’episodio indaga la polizia.

“Bisogna militarizzare alcune zone – dichiara il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli, che ha mostrato le foto dei danni provocati dalla deflagrazione – dove la densità criminale per evitare che la camorra in piena emergenza inizi a saccheggiare i commercianti e a taglieggiare la gente perbene. Purtroppo, questi delinquenti non si fermano neanche davanti all’emergenza corona virus. Per fermarli bisogna essere molto fermi. Loro non si fermano neanche davanti alla tragedia che stiamo vivendo. Poi chiedono di far uscire dal carcere i delinquenti”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico