Cronaca

Caserta, ludoteche aperte nonostante decreto coronavirus: 4 denunce

di Redazione

Allo scopo di verificare il rispetto delle misure per il contrasto ed il contenimento del coronavirus Covid-19, disposte il 4 marzo con decreto del presidente del Consiglio dei Ministri, i carabinieri di Caserta hanno effettuato un servizio di controllo nelle ludoteche della città, accertando che 4 su 12 erano aperte.

All’interno delle 4 ludoteche i militari della locale stazione hanno accertato la presenza di complessivi 9 operatrici e 38 bambini. I titolari delle ludoteche sono stati denunciati in stato di libertà per inosservanza di un provvedimento dell’autorità. Le attività, dopo che i minori sono stati affidati ai rispettivi genitori, sono state sospese.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico