Aversa

Aversa, fogne a cielo aperto in zona Palazzine: la denuncia dei residenti

Aversa (Caserta) – “Altro che coronavirus, qua ci becchiamo il colera”. Ironia mista a rabbia nelle parole di un residente di piazza Giovanni XXIII, nel cuore dell’area delle palazzine popolari Iacp di Aversa, dove da qualche giorno è in atto un allarme igienico-sanitario. Dinanzi all’edificio antistante la caserma dei Vigili del fuoco fuoriescono liquami fognari all’altezza di tre tombini distanti pochi metri l’uno dall’altro, creando delle grosse pozzanghere fangose. Da queste si leva un lezzo insopportabile che entra negli appartamenti situati anche ai piani più alti.

Dopo aver segnalato il caso alla Polizia municipale, i residenti hanno contattato la redazione di Pupia, inviando immagini video e fotografiche per attestare la grave situazione e chiedere l’intervento sia dell’Iacp, l’Istituto autonomo case popolare, a cui competono gli interventi di manutenzione dell’area, sia del Comune di Aversa a tutela della salute pubblica.

Sul posto è giunta la consigliera comunale Elena Caterino, presidente della Commissione Ambiente, che, dopo un sopralluogo, ha chiesto e ottenuto dall’Iacp un intervento di riparazione entro lunedì prossimo. “Ho approfittato dell’occasione – fa sapere Caterino – per chiedere all’Iacp di avviare una stretta collaborazione con il Comune e organizzare sopralluoghi e interventi periodici di manutenzione nell’area dove, tra l’altro, intendiamo agire anche per migliorare il verde pubblico”. IN ALTO IL VIDEO, SOTTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA 

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico