Aversa

Aversa, coronavirus: il falso audio del “consigliere” diventato virale sulle chat

Aversa (Caserta) – Un audio, in cui un presunto consigliere comunale di Aversa parla di un caso di coronavirus nella città normanna, nel pomeriggio di domenica è finito sulle chat personali e di gruppi WhatsApp di mezzo agro aversano. La voce era stata accreditata a quella del consigliere di opposizione Gianluca Golia, anche perché molto simile alla sua. E invece il diretto interessato ha smentito categoricamente: “Sono stato avvisato che via social girerebbe una nota audio con la mia voce: non sono io e soprattutto, in un momento così delicato, dove facilmente le parole non comprese potrebbero creare allarmismi inutili, bisogna essere cauti! Serenamente continuo la mia opera di sensibilizzazione alla calma ed al rispetto delle normative emanate”. 

Il gesto di un buontempone? Se fosse così sarebbe davvero intollerabile in un momento così particolare dell’emergenza coronavirus, quando si stanno registrando i primi casi positivi nell’agro aversano e a poche ore dalle disposizioni del governo che ha dichiarato “zone rosse” la Lombardia e 14 province del Nord Italia. Parole, quelle contenute nel vocale, che hanno destato preoccupazione tra i cittadini anche perché accompagnate in qualche caso da alcuni video che mostrano un’ambulanza intervenire al Parco Coppola di Aversa con i sanitari che entrano in un condominio in tuta anti-contagio. Da segnalare, a tal proposito, che nessun caso positivo al Covid-19 è stato finora dichiarato ad Aversa e che se si verificano interventi da parte del 118 come quelli mostrati nei video fatti circolare sui social è solo a scopo cautelativo ma non rappresentano già la conferma che si tratti di un contagiato.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico