Aversa

Aversa, i bambini della “Linguiti” donano pensieri ai loro coetanei ammalati di ipertensione polmonare

Aversa (Caserta) – Singolare iniziativa educativa promossa dal Secondo Circolo Didattico di Aversa, diretto da Emilia Tornincasa, in unione con la onlus “Associazione Malati di Ipertensione Polmonare” (Amip), presieduta da Raffaele della Volpe, finalizzata a far conoscere una malattia rara, grave e invalidante che colpisce uomini, donne e bambini.

A questi ultimi, in particolare, è indirizzata l’iniziativa nata spontaneamente dopo l’ascolto, da parte dei bambini del plesso “Linguiti”, dei racconti delle storie vissute dai bambini ammalati di ipertensione polmonare ricoverati all’ospedale Bambin Gesù di Roma. Spontaneamente i piccoli allievi nella scuola elementare hanno realizzato disegni e poesie da donare ai loro coetanei ammalati. La cosa ha destato l’interesse del presidente dell’Amip che, insieme alla dirigente scolastica, ha voluto raccogliere i lavori per realizzare un vero e proprio libro.

 Un volumetto di 100 pagine in cui dopo una breve introduzione che spiega la necessità di dover far conoscere ad adulti e bambini l’esistenza di questa rara, ma grave ed invalidante, malattia sono state raccolte, in maniera ordinata e graficamente pregevole, poesie, lettere e disegni realizzati dagli allievi della Linguiti per dare un sostegno, quanto meno morale, ai loro coetanei ammalati ricoverati presso l’ospedale Bambino Gesù di Roma. Il libro, che non ha fini di lucro, tant’e che non è in vendita nelle librerie, viene donato a chi intende, in qualsiasi modo, collaborare alla diffusione della conoscenza della rara ma insidiosa malattia. IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico