Aversa

Aversa, Ztl: commissioni riunite per valutare istanze dei commercianti

Aversa (Caserta) – Zona a traffico limitato di via Roma e dintorni sotto osservazione. Nella giornata di ieri, infatti, su iniziativa della maggioranza e, in particolare, della presidente della commissione consiliare Affari Generali, Eugenia d’Angelo, si è tenuta la prima riunione congiunta di quest’ultima commissione unitamente a quella Urbanistica e a quella Ambiente su un tema che da anni crea spaccature tra la politica e il commercio locale. Si è trattato di un primo incontro interlocutorio nel corso del quale è stato definito anche un calendario dei lavori. La stessa d’Angelo ha proposto che alcune delle sedute congiunte fossero aperte ai commercianti «per raccogliere ufficialmente e formalmente le loro proposte». «L’obiettivo – ha continuato l’esponente Dem – è di valutare quali sono le misure da adottare al fine di conciliare le diverse istanze provenienti dai cittadini e dai commercianti nell’interesse della città».

Dal canto loro, i commercianti dell’associazione “Aversa Centro Commercio Vivo”, sodalizio di categoria che ha contrastato la zona a traffico limitato sin dalla sua riproposizione con l’allora amministrazione guidata da Enrico De Cristofaro, ricordano: «Ci erano stati promessi degli incontri con le varie commissioni consiliari proprio per esporre al meglio tutte le problematiche riguardanti la Ztl, attendiamo una convocazione formale. Il voler rimandare, ancora una volta, la discussione, il dibattito, l’incontro con i commercianti è di quanto più superficiale possa esserci». I commercianti del centro cittadino, poi, evidenziano come la zona a traffico limitato in alcuni casi, come quando piove, sia praticamente inutile ed affermano: «La situazione di desolazione alla quale i nostri consiglieri, sia di maggioranza che di opposizione, hanno assistito nelle scorse settimana, continua a ripetersi da oltre tre anni e, ahinoi, continuerà a ripetersi, ugualmente se non peggio, nei prossimi weekend». «Non si riesce a comprendere – continuano Lello Candia e soci – la gravità di tale situazione. Non si riesce a comprendere che con queste modalità ed orari assurdi di zona a traffico limitato, soprattutto d’inverno, si creano ingenti danni a tutto il comparto commerciale ed in particolar modo alla somministrazione».

«Convinti sempre che il dialogo sia molto più costruttivo e proficuo, rispetto quello a cui potrebbe portare uno scontro fra le parti, – concludono i commercianti dell’Accv – valutiamo positivamente l’aver raccolto da parte dell’amministrazione comunale l’invito a riunire le commissioni, invito, è bene ricordare, ci fu prospettato dalla stessa Amministrazione». In chiusura un vero e proprio appello: «Siate celeri ma soprattutto rispettosi verso chi chiede di dialogare e approfondire un tema che ci danneggia da oramai troppo tempo». Quella della zona a traffico limitato, come dimostra il coinvolgimento della commissione consiliare ambiente, interessa anche l’aspetto dell’inquinamento atmosferico, Aversa, come rivelano i dati Arpac, è la città della provincia di Caserta con il maggior numero di sforamenti nel corso dell’anno appena trascorso.

La vicenda della zona a traffico limitato di via Roma non ha solo il fronte Amministrazione comunale-commercianti. A lamentarsi sono anche gli automobilisti che spesso incappano nelle immagini delle telecamere di controllo poste ai varchi della zona vietata alle vetture. Una sorta di “forca caudina” continua ad essere il varco di via Magenta, posto a metà dell’arteria omonima, che molti automobilisti distratti non vedono. La segnaletica, infatti, è posta troppo in alto e a nulla sono serviti gli appelli a far installare insieme al solito avviso di varco aperto o chiuso un piccolo semaforo con luci verdi e rosse a seconda dei casi. Intanto, da questo varco vengono prodotte contravvenzioni in numero uguale o, addirittura, superiore, rispetto a quelle elevate presso gli altri varchi di accesso alla zona a traffico limitato.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico