Caserta Prov.

Aversa, Olga Diana sul caso Liceo Fermi: “Conflittualità strumentali non aiutano la scuola”

Aversa (Caserta) – “Conflittualità strumentali e confusione non aiutano la scuola e non tutelano il diritto allo studio”. Olga Diana interviene sulla questione cambio di destinazione d’uso ad edificio scolastico dell’immobile situato accanto al Liceo Scientifico “Enrico Fermi” di Aversa. Non si lasciano attendere le considerazioni della consigliera comunale e provinciale a seguito della seduta consiliare di mercoledì, caratterizzatasi per l’abbandono dell’aula da parte dei consiglieri comunali di opposizione, in virtù della pregiudiziale posta dalla maggioranza sul punto riguardante il cambio di destinazione d’uso dell’immobile che dovrebbe far fronte alle esigenze di ampliamento del liceo.

Assente alla seduta consiliare per inderogabili motivi di lavoro (la consigliera è un medico), Olga Diana commenta: “La maggioranza avrebbe dovuto verificare l’ammissibilità di un eventuale cambio di destinazione d’uso dell’immobile secondo la vigente normativa prima che il presidente del Consiglio inserisse la questione all’ordine del giorno. Mi spiace di non aver potuto partecipare alla seduta consiliare di mercoledì scorso per impegni professionali, ma ricordo a tutti che la scuola ed il diritto allo studio esigono onestà intellettuale”.

“Nella qualità di capogruppo consiliare alla Provincia – fa sapere la consigliera – non più di due mesi fa, ho contributo a far approvare finanziamenti per le scuole della provincia per più di 5 milioni di euro, di cui 237mila euro per la messa in sicurezza proprio del Liceo Fermi e resto a disposizione dell’amministrazione comunale di Aversa  per fornire un fattivo contributo teso a rendere più efficace il dialogo tra gli Enti, come il mio ruolo mi impone, del resto”. “A riguardo, però, – conclude Diana – mi pare di ravvisare una controproducente, eccessiva e limitante autoreferenzialità da parte di questa maggioranza che, troppo spesso, non pone le basi per un confronto costruttivo, rifugiandosi in pseudo tatticismi e solipsismi che non fanno bene a nessuno. Spero che quest’atteggiamento cambi”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico