Home

“Hammamet”, Craxi “torna in vita” al cinema dopo 20 anni

Per allontanare lo sguardo da giudizi calcificati occorre del tempo, quanto basta perché un personaggio politico fortemente etichettato e le implicazioni delle sue azioni svaniscano dalla scaletta degli argomenti di discussione. Gianni Amelio avrà pensato che venti anni fossero abbastanza decidendo di “riportare in vita” Bettino Craxi nel gennaio del 2020. E se avere riproduzioni dei suoi rapporti istituzionali è possibile, allora era il caso di ricreare ciò che è stato impossibile vedere dall’interno, l’uomo vecchio, malato e latitante rifugiatosi in una città della Tunisia.

Hammamet è il luogo in questione, ma tranne qualche piccola incursione, le sue strade non sono teatro della vicenda raccontata. C’è invece una villa bianca, quella dove Craxi realmente trascorse i suoi ultimi anni, ripresa nella sua interezza e intimità, interni ed esterni. Finto ma straordinariamente verosimile è invece Pierfrancesco Favino, che si presta nuovamente, dopo “Il Traditore”, a un’incursione nella storia italiana, stavolta modulando la voce dietro a una maschera per interpretare l’ex leader del Partito Socialista Italiano.

Così appare all’inizio del film il protagonista, un capo politico che tiene un discorso sicuro di sé, ma solo per pochi minuti. Al suo posto subentra un anziano claudicante. Amelio sceglie di introdurlo accompagnando il suo percorso verso il letto con una lunga ripresa; da lì in poi, i movimenti di macchina saranno limitati. Il regista concentra la sua attenzione sui raccordi degli sguardi, sul racconto umanizzante dei rapporti familiari e di amicizia. Mai con giudizio, evitando una distinzione netta tra bene e male, ne tratteggia la lontananza dal vigore di un tempo, su una spiaggia d’esilio in cui un evento come la crisi di Sigonella può divenire solo un gioco per bambini. E nell’entrare in un ambiente così inusitato, non osa, tendendo paradossalmente più alla ricostruzione storica che al film politico. Il risultato è una rappresentazione dei contorni fisionomici del micro mondo Craxiano a Hammamet, più che di quelli umani.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico