Caserta

Caserta, Aeronautica Militare: “specialisti” anche nella solidarietà

Caserta – Troppo spesso allo spegnersi delle luci degli alberi di Natale, si spegne anche lo spirito di solidarietà verso i più bisognosi, nonostante il fatto che in Italia, secondo i dati Istat, 5 milioni di persone vivano in condizioni di “povertà assoluta” ossia non fanno pasti adeguati, non riescono a scaldarsi d’inverno e hanno problemi ad acquistare vestiti. Consapevole di ciò, nello spirito di altruismo e di solidarietà dell’anno del centenario della madonna lauretana, patrona degli aeronauti, la Scuola Specialisti dell’Aeronautica Militare ha promosso ed organizzato, dal 13 al 17 gennaio, la “Settimana della Raccolta Alimentare” che è consistita in un’azione di recupero delle eccedenze alimentari per la loro successiva redistribuzione alle persone indigenti.

Il colonnello Nicola Gigante, comandante della storica Scuola Specialisti dell’Aeronautica Militare, ha partecipato in prima persona, insieme ai frequentatori di corso e al personale in servizio presso l’Istituto casertano, alla consegna delle derrate alimentari, a favore della Caritas Diocesana di Caserta e del Gruppo Volontariato Vincenziano presso la parrocchia della Cattedrale della città di Caserta, alla presenza del vescovo di Caserta, monsignor Giovanni D’Alise, da sempre attento ai bisogni dei più fragili.

A margine delle consegne delle derrate alimentari, giovedì 30 gennaio, il colonnello Gigante ha dichiarato: “Donare cibo a chi non ne ha è un autentico gesto di solidarietà, il più umano, verso chi è povero e non ha di che sfamarsi. Per questo, fortissima è stata l’adesione di tutto il personale, militari e civili, e dei frequentatori di corso della Scuola Specialisti che hanno donato con slancio e generosità verso i più bisognosi, senza restare indifferenti davanti alle situazioni di povertà che spesso si manifestano davanti ai loro occhi. Oggi i nostri frequentatori si dedicano con passione allo studio tecnico nel campo della manutenzione degli assetti di Forza Armata, all’addestramento fisico, e ad incrementare le proprie competenze nel settore aerospaziale che è il dominio proprio dell’Aeronautica Militare. Ma essi, a Caserta, nel periodo di formazione presso la Scuola Specialisti, imparano anche l’importanza ed il valore del lavoro di squadra e dell’etica, che di ogni squadra, piccola o grande, è il fondamento. Ed è proprio questa la ragione per cui tutte le nostre iniziative di beneficenza a favore del territorio che ci ospita, coinvolgono i frequentatori di corso per sviluppare in loro l’attenzione etica verso il prossimo e la propensione all’ascolto”.

La Caritas Diocesana è l’organismo pastorale col fine di promuovere la testimonianza della carità e della comunità ecclesiale diocesana e delle comunità minori, specie parrocchiali in forme consone ai tempi e a i bisogni in vista dello sviluppo integrale dell’uomo, della giustizia sociale e della pace, con particolare attenzione agli ultimi e con prevalente funzione pedagogica. Essa è lo strumento ufficiale della Diocesi per la promozione e il coordinamento delle iniziative caritative e assistenziali all’interno delle altre specifiche competenze diocesane.

Nell’occasione della consegna delle derrate alimentari, il direttore della Caritas Diocesana di Caserta, don Antonello Giannotti, ha sottolineato: “Il gesto di carità del personale e dei frequentatori della Scuola Specialisti – che ringrazio a nome della Caritas – esprime un animo nobile che ha valore agli occhi di Dio, degli uomini e dei più bisognosi. Il mio auspicio è che, nello spirito di questa iniziativa, possano essercene di ulteriori che coinvolgano tutte le Istituzioni del territorio e gli uomini di buona volontà per aiutare i poveri a diventare protagonisti del loro riscatto, così che la passione per l’uomo possa aiutare a studiare percorsi di vera promozione umana al di là dell’assistenzialismo fine a sé stesso; con le parole di Papa Francesco: ‘Non occupare spazi ma avviare processi’”.

I Gruppi di Volontariato Vincenziano hanno per scopo la promozione umana e cristiana delle persone e delle famiglie in situazione di disagio, la lotta contro le povertà materiali e spirituali e le cause che le determinano, l’incontro personale con il prossimo nel suo ambiente di vita senza alcuna discriminazione, con interventi immediati di aiuto quando la situazione lo richieda. Anche la presidente del Gruppo di Caserta, Cristina Melorio, ha evidenziato: “A nome del Gruppo di Volontariato Vincenziano della Cattedrale, esprimo la più sentita gratitudine per questa iniziativa di solidarietà organizzata dalla Scuola Specialisti dell’Aeronautica Militare di Caserta e mi congratulo con il Comandante, Col. Nicola Gigante, i vari ufficiali ed istruttori per i valori altamente umani e morali a cui viene improntata la formazione degli  allievi, promuovendo in loro l’ attenzione e la vicinanza alle persone più deboli e bisognose delle nostre realtà sociali”.

L’iniziativa di solidarietà della Scuola Specialisti ha permesso di raccogliere 260 chili di pasta,  87 chili di biscotti e altri prodotti da colazione (succhi di frutta, confetture, cioccolata, pandori e panettoni, cereali, fette biscottate), 63 litri di latte a lunga conservazione, oltre 500 prodotti in scatola, fra legumi (fagioli, lenticchie, piselli, mais, ceci), tonno e carne, svariati chilogrammi di farina, zucchero, riso e sale ed altre derrate alimentari che sono state acquistate, per la maggior parte, da aziende ed esercizi commerciali del territorio campano e casertano, in particolare.

L’Aeronautica Militare è a Caserta dal 1926, prima con l’Accademia Aeronautica fino al 1943 e poi con la Scuola Specialisti, ricostituita il 1ottobre del 1948, dopo i disastrosi eventi bellici della Seconda Guerra Mondiale.  La Scuola Specialisti è un Istituto militare di istruzione per le attività di formazione basica iniziale, formazione tecnica specialistica, addestramento, aggiornamento, specializzazione, qualificazione e ricondizionamento del personale dell’Aeronautica Militare, delle Altre Forze Armate, Corpi Armati e non dello Stato, nonché di personale di Forze Armate estere. Dipende dal Comando delle Scuole/3^ Regione Aerea con sede a Bari. IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico