Aversa

Aversa, passeggeri coprono targhe delle auto per eludere Ztl

Aversa (Caserta) – “All’ingresso della zona a traffico limitato di via Roma, ad Aversa, proprio in prossimità delle telecamere, sembra di assistere a un rito pagano per il quale il passeggero dell’auto scende dalla vettura e si mette alle spalle della stessa per coprire la targa in modo da non farla riprendere dall’impianto di videosorveglianza”.

Il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, segnala l’ennesima assurdità che si verifica nella città normanna, dove, oramai, la viabilità è nel caos assoluto con gli agenti di polizia municipale che diventano ogni giorno di meno come i famosi dieci piccoli indiani di Agata Christie. “Nel frattempo, – continua Borrelli, che pubblica anche tanto di foto – la vettura e il passeggero procedono a passo d’uomo per l’intero tratto così da impedire che la violazione venga ripresa e sanzionata. Sembra la trovata di un film comico e invece è la triste realtà”.

C’è, poi, l’affondo finale: “In alcuni orari si assiste ad una vera e propria processione dei furbetti della Ztl che, senza vergogna, inscenano questa gag. Sarebbe opportuno porre fine alla vicenda con la presenza fissa di personale della Polizia Municipale che scoraggi questi campioni dell’illegalità”. Sarebbe opportuno, appunto.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico