Aversa

Aversa, raccolta rifiuti: operatori Senesi incrociano le braccia

Aversa (Caserta) – Hanno incrociato le braccia, nella mattinata i dipendenti della Senesi, la ditta che gestisce in proroga il servizio di igiene urbana ad Aversa. I lavoratori protestano contro la mancata corresponsione degli stipendi ottobre e novembre.

Questa mattina hanno lasciato i sacchetti in strada e si sono riuniti in assemblea presso i locali di via Cappuccini, dove sono stati raggiunti dal sindaco Alfonso Golia che ha assicurato loro i pagamenti da parte del Comune in sostituzione della ditta che, però, dovrà far pervenire le buste paga all’ente.

La situazione dell’igiene urbana in città è esplosiva. L’impressione è che la Tekra, la ditta che si è aggiudicato l’appalto per i prossimi cinque anni per 35 milioni di euro, non intenderebbe più accettare l’espletamento del servizio anche in considerazione della presenza di 20 lavoratori che non avrebbero diritto al mantenimento del posto.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico