Napoli

Napoli, i ragazzi raccolgono rifiuti in spiaggia con Costa e Capone

Napoli – 50 sacchi di immondizia in meno di 400 metri. Questo è il resoconto dell’iniziativa di “Let’s do it Italy” e “Connect4Climate” insieme ad altre associazioni del territorio e oltre 150 ragazzi realizzata a Napoli Est.

blank

Presente il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, che ha commentato. “E’ stata l’occasione anche per suonare con il mio amico Maurizio Capone dei Capone & BungtBangt che suonano sempre e solo ‘munnezza’. La quantità di rifiuti trovati sulla spiaggia è enorme, per questo norme sulla riduzione di dell’usa e getta come quelle presenti nel Decreto Clima, la legge SalvaMare e la Cop21 sulla convenzione di Barcellona che si sta svolgendo in queste ore a Napoli sono fondamentali. Sono i passi necessari per avviare il percorso della tutela dei nostri mari e del loro inquinamento. Troppi anni di abbandono e poco interesse hanno portato ad una situazione difficile da gestire. Ma non si molla e avanti così”. IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico