Aversa

Aversa, Trans’Alp e “le Grenoble”: il Liceo Jommelli in prima linea

Aversa (Caserta) – Si è concluso, con una cerimonia pubblica a Casa Cimarosa, il percorso di studi in Italia di tre studentesse francesi, nell’ambito del programma “Trans’Alp”, un dispositivo di scambi individuali di studenti dei licei linguistici con sezioni Esabac, promosso dall’Académie de Nancy-Metz e dall’Ufficio scolastico regionale della Campania. Le alunne (della regione della Lorena) che hanno svolto il percorso di studi, della durata di un mese, presso il Liceo Jommelli di Aversa, hanno ricevuto i gagliardetti della Città di Aversa e libri in lingua francese.

Alla cerimonia di saluto erano presenti: la dirigente scolastica Rosa Celardo, il vicepreside Carlo Schiattarella, le docenti Maria D’Aniello, Chantal Cristofaro, Stefania Pezone e Lucie Lanza, il funzionario comunale Luigi D’Alesio e Allegro Fortunato, curatore della mostra su Leonardo Da Vinci allestita negli spazi della Casa Cimarosa. Le studentesse Pero Lola, Lucie Germain e Lana Bettinelli sono state ospitate, nel segno della reciprocità, dalle famiglie di Irene Florio, Alessandra Tempra e Valentina Manfredi, le alunne del Liceo che nel mese di settembre hanno frequentato la scuola francese.

Intanto, martedì 12 novembre, nell’aula magna del Liceo Jommelli, si terrà un incontro con Magali Claux, responsabile della cooperazione educativa per la lingua francese presso l’istituto “Le Grenoble” di Napoli. Durante l’incontro, saranno consegnati i Baccalauréat francese ai diplomati dell’anno scolastico 2017/18 e saranno presenti gli alunni delle classi terze della scuola secondaria di primo grado particolarmente motivati al proseguimento dello studio della lingua francese.  “La nostra scuola – spiega la dirigente scolastica Rosa Celardo – con le tre sezioni Esabac prevede il rilascio di un doppio diploma, italiano e francese. Si tratta di un’offerta formativa d’eccellenza che contraddistingue il nostro Istituto e che prevede continui scambi culturali con la Francia, intesi come momenti di crescita culturale e personale”.

IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico