Aversa

Aversa, De Cristofaro: “Ma l’opposizione consiliare dove è finita?”

Aversa – “Dov’è finita l’opposizione?”. Questa la domanda che si pone l’ex sindaco Enrico De Cristofaro che riporta i pensieri di cittadini aversani scontenti di quanto l’amministrazione sta dimostrando di fare in questa prima parte del mandato.

“Quello che vedono – scrive De Cristofaro – è una città in pieno degrado, una città che non c’è. Non si intravedono sinceramente prospettive future esaltanti, si sta privilegiando l’apparenza, l’immagine e la cosa più triste è la assoluta mancanza di opposizione, solo l’ex sindaco la sta facendo”. “Gli altri? Dove sono finiti?”, si chiede l’architetto aversano.

Il “silenzio”, quasi totale, dell’opposizione è stato tra gli argomenti affrontati stamani in un’intervista concessaci dal sindaco Alfonso Golia (leggi qui l’articolo integrale) sui primi tre mesi di mandato. “Anche l’opposizione – ha commentato il primo cittadino – è profondamente rinnovata, probabilmente devono capire come funziona la macchina comunale e gli strumenti a loro disposizione, oppure sono consapevoli che la loro parte politica ci ha lasciato in eredità un disastro e preferiscono tacere. Personalmente, comunque, spero che scelgano la strada della costruttività e non quella della critica sterile”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

blank
Condividi con un amico