Aversa

Aversa, dai Sagrati delle Cento Chiese il recupero della cassa armonica

Aversa – Recupero dei Sagrati delle Cento Chiese e loculi del cimitero pronti all’uso. In occasione di una delle ultime sedute di giunta, in pieno agosto, l’esecutivo normanno, con a capo il sindaco Alfonso Golia, ha dato un ulteriore impulso a due importanti opere pubbliche che avranno, in conclusione, anche un importante impatto sulla quotidianità degli aversani.

Per quanto riguarda il progetto dei sagrati, che darà ad Aversa un percorso di collegamento tra le chiese più importanti della città normanna, valorizzando proprio i sagrati e la cassa armonica, oltre alla ristrutturazione dell’ex convento di San Francesco delle Monache, già  Palazzo  De Rebursa, la giunta ha approvato l’ennesimo progetto esecutivo in ossequio alle prescrizioni della  Soprintendenza che non ha assentito l’abbattimento del secondo piano dell’edificio che sino agli anni novanta aveva ospitato anche il liceo artistico.

“Abbiamo approvato in giunta – ha dichiarato il primo cittadino – quanto predisposto dagli uffici. Si sta rispettando il cronoprogramma. I Sagrati sono un progetto importante perché va a recuperare e ridisegnare pezzi importanti del centro cittadino, tra cui anche piazza Don Diana e la cassa armonica all’interno della villa comunale”. Proprio in relazione alla casa armonica, bella realizzazione in stile liberty in piazza Principe Amedeo, la ditta che sta eseguendo i lavori ha già sostituito tutti i vetri della copertura che, grazie all’inciviltà dei soliti ignoti, è divenuta deposito di una decina di palloni. Inoltre, il vicino monumento a Pietro Rosano è stato nuovamente imbrattato con scritte fatte con vernice.

Per quanto riguarda i 240 loculi e gli ossari, in tutto poco meno di 500, in pratica tutto è pronto. Si attende il collaudo e le prescritte autorizzazioni dell’Asl Caserta per le quali il dirigente comunale del settore, Raffaele Serpico, ha anche stanziato la somma necessaria. Anche sull’argomento il sindaco Golia ha detto la sua: “La politica ha già dato gli indirizzi e ora si sta attivando la parte amministrativa per porre in essere gli atti consequenziali”. Si tratta, in pratica, di un riconoscimento di fatto del lavoro svolto in relazione ad entrambi i progetti dall’amministrazione precedente, in particolare dall’allora vice sindaco con delega ai Lavori pubblici, Michele Ronza. “Il bisogno di nuovi loculi comunali – ha concluso il primo cittadino aversano – è noto a tutti, per cui contiamo di chiudere quanto prima questo iter amministrativo per renderli disponibili. Sul cimitero l’attenzione dell’assessore ai Lavori pubblici, Benedetto Zoccola, è massima, perché ci sono varie criticità da affrontare e risolvere”.

Sempre in tema di opere pubbliche, è proprio l’assessore Zoccola a rispondere al leader dell’opposizione di centrodestra, Gianluca Golia, che da queste colonne aveva accusato all’attuale maggioranza di essere in ritardo relativamente ai lavori di messa in sicurezza degli edifici scolastici. “Vorrei rassicurare il consigliere Gianluca Golia. – ha dichiarato il componente dell’esecutivo normanno – Abbiamo messo in campo tutte le procedure per realizzare gli interventi nelle scuole. Dopo la variazione di bilancio ci sono dei tempi tecnici per realizzare progetti e gare d’appalto di competenza degli uffici e non della parte politica. Ad oggi molti dirigenti ci scrivono per chiedere l’adeguamento degli edifici scolastici ai sensi del decreto legislativo 81/08 sulla salute e la sicurezza sul lavoro”.  “Siamo nel 2019 – conclude Zoccola – ed è palese che la parte politica che ha amministrato fino ad oggi si è completamente disinteressato dell’edilizia scolastica. Questo è lassismo, 11 anni di governo della città facendo acuire i problemi che noi dobbiamo necessariamente affrontare”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Terribile incidente nell'Alto Casertano: autista bus perde una mano - https://t.co/27sWNLlWUq

San Cipriano d'Aversa, non vogliono pagare birre e picchiano la barista: denunciati due gemelli casalesi - https://t.co/RvZCmm86Rw

Sorvoli dei Carabinieri su Sparanise e Calvi Risorta: individuate discariche abusive - https://t.co/3qCYUEraba

Lourdes, le reliquie di Bernadette a Casal di Principe: ma la risposta degli aversani è "tiepida" - https://t.co/Ip5fQKoj8m

Condividi con un amico