Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

San Cipriano d’Aversa, “NoDi in Comune”: apre sportello contro le discriminazioni

Le associazioni di San Cipriano d’Aversa, “La Rete, Omnia e Siam”, sostenuti dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Vincenzo Caterino, in piazza per pubblicizzare lo sportello “NoDi in Comune” I volontari allestiranno stand e distribuiranno brochure, volantini e materiale informativo sabato 20 luglio, alle ore 19, nel bene confiscato del Parco della Legalità, in via Acquaro.

Si tratta di un servizio (a San Cipriano d’Aversa lo sportello si trova in via Virgilio 6 ed è aperto al pubblico il giovedì, dalle 15.30 alle 18) che offre aiuto e sostegno contro ogni sorta di discriminazione e garantisce il percorso appropriato di sostegno per ogni esigenza. Possono accedere al servizio singoli cittadini, familiari, parenti o componenti della rete informale (ad es. vicinato), da un tutore giuridico, da Servizi sanitari. Per ciascun soggetto preso in carico sarà elaborato un progetto educativo individualizzato a cura di un equipe qualificata composta da assistente sociale, psicologo, legale e mediatore culturale.

L’iniziativa si inserisce in un progetto più ampio che fa capo al Csv (Centro servizio volontari) Asso.Vo.Ce di Caserta, uno dei quattro centri istituiti in Campania dall’organismo di controllo. Il progetto si basa sulla co-progettazione e cooperazione con le organizzazioni di volontariato (Odv) dell’Agro Aversano, con altri enti del Terzo Settore (Ets) e con alcuni Comuni che hanno dato la disponibilità.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Casapesenna, roghi tossici: De Rosa chiede meno protagonismo e più cooperazione https://t.co/NXfxdFgpJ9

Alto Casertano, salvato giovane escursionista rimasto bloccato nel bosco di Le Campole https://t.co/O4RxK4e6VA

Maddaloni (CE) - Irrompe nel bar Lithium contro clienti e titolare (24.08.19) https://t.co/Fdrbm2cM64

Spaccio di droga sul litorale domizio: pusher africano arrestato a Pescopagano - https://t.co/Y1G3EMQmRD

Condividi con un amico