Cronaca

Camorra, arrestato in Romania affiliato al clan dell’Alleanza di Secondigliano

di Redazione

Si nascondeva a Nadlac, in Romania, ai confini con l’Ungheria, Domenico Natale, 48enne affiliato al clan napoletano noto come “Alleanza di Secondigliano”.

L’uomo è stato localizzato e tratto in arresto dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Napoli, col supporto del Fast Team della polizia romena e il coordinamento del servizio di cooperazione internazionale della Divisione S.i.r.e.ne.

Sfuggito alla cattura in un maxi blitz del 26 giugno scorso, è stato condotto in un penitenziario romeno in attesa dell’estradizione.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico