Aversa

Aversa, minaccia di morte ex moglie e figlie per farsi consegnare incasso del negozio

Un 52enne di Giugliano (Napoli) è stato arrestato dai carabinieri, ad Aversa, per tentata estorsione e maltrattamenti in famiglia. Nella tarda serata del 10 giugno, l’uomo si è recato in un esercizio commerciale dove, allo scopo di farsi consegnare l’incasso settimanale, ha minacciato di morte l’ex moglie, 47enne, e le due figlie gemelle di 26 anni.

Prontamente intervenuti, i militari della locale stazione, insieme ai colleghi della radiomobile e della Cio del 12esimo Reggimento “Sicilia”, hanno bloccato l’uomo, conducendolo nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

L’aggressione, secondo quanto emerso, rientra in un più ampio quadro di reiterati maltrattamenti in famiglia già denunciati ai carabinieri dall’ex moglie dell’arrestato.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico