Teverola

Teverola, ex Whirlpool: Graziano incontra gli operai: “Mantenere impegni”

“È ora di mantenere gli impegni per la reindustrializzazione dell’ex stabilimento Whirlpool di Teverola perché gli operai che devono essere riassunti sono esasperati e stanchi”. Lo dichiara il presidente della commissione regionale Sanità del Consiglio regionale della Campania, Stefano Graziano, che questa mattina si è recato all’esterno dell’ex stabilimento Whirlpool nella zona industriale Teverola-Carinaro per incontrare gli operai in presidio.

“A fronte di un accordo di programma da 37 milioni di euro, di cui 17 della regione non è più accettabile che tutto sia fermo”, sostiene il consigliere regionale, che spiega: “Durante l’audizione in commissione regionale si era detto che il ritardo era imputabile all’Asi perché non rilasciava le autorizzazioni, dopo il tavolo tecnico dello scorso primo aprile tutta la documentazione è pronta per essere firmata”.

“Mi chiedo cosa si stia aspettando. In ballo c’è il futuro di 75 lavoratori che aspettano da troppo tempo, settembre 2018, di rientrare in fabbrica. È arrivato il momento della serietà e della responsabilità”, afferma Graziano che, intanto, ha chiesto all’assessore Marchiello di riconvocare subito il tavolo”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico